restaurant menù digitale

“Se un menu è sporco abbandonate il ristorante”

Le parole di Joe Bastianich che ci hanno portato ad una lunga riflessione.

Qualche settimana fa La Stampa ha pubblicato un articolo dal titolo che ci ha fatto molto riflettere: “Se un menu è sporco abbandonate il ristorante”, di chi sono queste parole? Di Joe Bastianich. Il noto imprenditore, e ormai volto della TV, ha reso noto questo suo pensiero durante la presentazione del suo ultimo libro in cui rivela il metodo per avere successo, rivolgendosi quindi direttamente al cliente. Un’affermazione sicuramente forte e che dovrebbe far riflettere sia i clienti che gli stessi ristoratori, cosa rappresenta un menù sporco?

Un menù sporco, appiccicoso o macchiato può dare un’idea sbagliata del ristorante – o nel peggiore dei casi, un’idea ben chiara! – il menù è una delle prima cose con cui veniamo in contatto appena seduti al tavolo, la grafica, il modello (con rilegatura in pelle, plastificato, o in cartoncino) danno già un’idea del tipo di ristorante in cui ci siamo avventati. Il suo contenuto, ovvero le varie proposte che lo chef propone, è indubbiamente la parte più importante del menù, ma se quello che ci viene consegnato è sporco? Che importanza diamo a questo fatto?

Bastianich ha fatto, pertanto, emergere un problema piuttosto ricorrente: a chi non è mai capitato di andare in un ristorante in cui, anche per sbaglio o disattenzione, venisse posto un menù non molto pulito, magari un po' appiccicoso o con qualche macchia? Purtroppo è un'esperienza che abbiamo vissuto tutti, o quasi, almeno una volta nella vita, anche nei ristoranti migliori! E quanti di noi hanno arricciato il naso e corrugato la fronte davanti ad un menù sporco? Spesso può capitare che la causa si riscontri nelle mani del cameriere che si è appena sporcato sparecchiando un tavolo, oppure perché quel menù è passato tra le mani di troppe persone e non è mai stato pulito!

LA SOLUZIONE: MENU’ DIGITALI

Ad oggi ci sono strumenti tecnologici, alternativi al menù cartaceo, che oltre a essere molto più aggiornati ed efficienti permettono di evitare queste spiacevoli avventure al cliente! Quali? Basta semplicemente fornire un tablet ai propri clienti, oltre che rendere il locale molto chic e dare informazioni aggiornate e personalizzate, è facilissimo da pulire e ci fa evitare spiacevoli situazioni. L’alternativa è far usare al cliente il proprio smartphone, so che non ci piace, ma il telefono è ormai un prolungamento del nostro braccio, lo abbiamo sempre in mano e lo abbiamo in mano anche quando siamo al ristorante, e allora perché non mostrare le proposte proprio sul loro smartphone? Basta utilizzare un semplice QR-Code o un tag NFC, evitando così sprechi di carta, di stampe, e di menù poco puliti!

Perché non sostituire subito il cartaceo con il digitale?