inventario ristorante cantina

Come fai l'inventario delle bottiglie nel tuo locale?

Quanto è importante l'inventario in un locale? Per ristoranti l’importanza di stabilire la gestione

Quanto è importante l'inventario in un locale?

Per ristoranti, winebar, enoteche l’importanza di stabilire la gestione dell’inventario non può essere sottovalutata, se non si mantengono regolarmente registrazioni accurate di ciò che si sta vendendo, e di ciò che si sta acquistando, è molto difficile identificare problemi e apportare miglioramenti al proprio locale.

Come avviene una buona gestione della cantina?

I locali hanno numerose referenze da gestire, centinaia, se non a volte anche migliaia di bottiglie presenti nelle cantine da dover monitorare. Trovare e contare le bottiglie, infatti, richiede molto tempo e c’è anche una buona probabilità che non si finisca con numeri precisi quando il controllo avviene con carta e penna!

Una buona prassi è quella di impilare ordinatamente le bottiglie e assicurarsi che ogni cosa abbia un posto assegnato, scaffali e ripiani identificati con un numero o delle diciture rendono la gestione più semplice.

“Più invecchia più è buono” non vale per tutte le tipologie di vino, perciò è molto importante che i vini che hanno necessità di essere consumati nel breve periodo vengano fatti ruotare. Assicurarsi che il personale stia usando le scorte più vecchie evita di ritrovarsi con bottiglie ormai “andate”. Con il metodo della rotazione, le bottiglie che sono acquistate in precedenza verranno spinte in avanti e consumate prima di quelle appena acquistate.

L’inventario

Fare l'inventario non è una punizione ma una responsabilità! Troppo spesso viene visto come una punizione, ma affidare l’inventario a un dipendente significa dargli una responsabilità aggiuntiva, pertanto dev’essere premura del titolare fornirgli gli strumenti e le conoscenze di cui ha bisogno per svolgere al meglio questo compito e per redigere con precisione un documento fondamentale per la gestione del locale.

L'inventario è così importante perchè dà molte informazioni relative alla gestione del locale come la misura del margine di profitto e la linea del costo di vendita, essere a conoscenza del venduto, dell’invenduto e tracciare le tempistiche di rotazione di un prodotto è fondamentale per monitorare gli acquisti futuri e per capire come smaltire le scorte prima che siano invendibili. Tra le altre cose un buon inventario permette di controllare che non ci siano mancanze sconosciute di prodotti in magazzino.

Gli studi hanno dimostrato che le pratiche di inventario migliori possono aumentare i profitti del 24% . Immagina solo cosa potresti fare con quei soldi in più.

Approfitta della tecnologia

Se stai ancora usando carta e matita o anche un foglio di calcolo per fare l’inventario, c’è un modo migliore: TASTO, uno strumento che ti aiuta nella gestione della tua cantina e monitora tutte le tue scorte. In modo semplice e veloce ti permette di inserire tutte le referenze presenti in cantina, di gestire le quantità, i prezzi di vendita e acquisto, di sapere con precisione dove è fisicamente collocata ogni singola referenza. Grazie a Tasto non sarà più necessario fare l'inventario perchè basterà tenere monitorate le vendite e gli acquisti con un click, in tal modo si potrà avere tutta la visione della propria cantina sempre a portata di mano.